"Pillole di Web Marketing"

ITCG G ANTINORI: “GIOVANI IMPRENDITORI CRESCONO

Sono terminate con successo  le attività didattiche condotte dai docenti dell’indirizzo Amministrazione Finanza e Marketing  nell’ambito della progettualità di ampliamento dell’offerta formativa legata alla nuova curvatura Web Editing Web Marketing. Nello specifico, gli studenti delle classi prime e seconde  sono stati impegnati  in una simulazione di impresa a tutto tondo che, attraverso la metodologia didattica del learning by doing, ha trasformato la classe in una realtà aziendale moderna e competitiva in grado di analizzare, comprendere e sfruttare i bisogni del mercato al fine di individuare un settore di posizionamento strategico, un prodotto da lanciare in vendita  e incrementare il proprio business sfruttando i canali e gli  strumenti di digital marketing.   Il progetto, denominato “Pillole di web Marketing”,  è stato condotto con il doppio scopo di rendere da una parte  concretamente apprezzabile agli studenti del biennio la specificità della nuova curvatura e, dall’altra, ri-innovare la didattica attraverso azioni e processi  volti allo sviluppo di competenze sia curricolari sia relazionali.   Le attività hanno avuto inizio con la trasformazione dell’aula in una vera realtà aziendale; i docenti hanno assunto il ruolo di staff  della direzione aziendale curando, in relazione alle competenze individuali, la direzione dei processi aziendali e finanziari (Prof.ssa Riganelli – Economia Aziendale), la direzione della comunicazione (Prof. Baioni – Lettere ) e la direzione dell’area tecnico informatica (Prof.ssa Sparvoli – Informatica ).  Allo stesso modo  il gruppo classe è stato  suddiviso in vari uffici  nei quali ogni studente “è stato assunto” in relazione alle personali capacità. Le ore di scuola si sono quindi trasformate in ore di riunione,  lavoro intellettuale e operativo  come avviene  in una vera azienda, dove ogni giorno, appunto, si realizza un’immediata relazione tra le conoscenze acquisite nel corso di studi e le loro applicazioni concrete. La metodologia della simulazione consente infatti   di acquisire quell’atteggiamento problematico e quelle capacità che stimolano un uso attivo delle nozioni apprese, scoprire risposte specifiche a soluzioni piuttosto che adeguarsi su soluzioni predefinite, trasformare il docente in un mediatore e promotore di apprendimento, promuovere l’operatività come dimensione specifica dell’apprendimento, valorizzare l’errore come possibilità di acquisizione di informazioni aggiuntive. (Jerome Seymour Bruner- psicologo)

È nata così l’ AFM Camerino, “realtà aziendale” che si colloca nel settore della commercializzazione di presidi medico sanitari e che propone sul mercato  un prodotto  in grado di attrarre molti  potenziali acquirenti: il “Sani POCKET” , un kit igienizzante portatile e sempre pronto all’uso composto da  un flacone gel disinfettante, salviettine lava mani e mascherine, un kit indispensabile  che ci aiuterà a godere ogni istante della giornata in tutta sicurezza  proprio ora che le riaperture sono un traguardo raggiunto!

Allegati
PIANO DI MARKETING AFM CAMERINO_kit Sani Pocket.pdf
Locandina.jpg